Genesi srl

Siamo autorizzati all’esercizio di operazioni di messa in riserva (R13) e trattamento (R5) di rifiuti speciali non pericolosi per un quantitativo annuo pari a 98.000 tonnellate.

In nostro impianto è autorizzato ai sensi dell’art. 208 del D.lgs 152/06 e s.m.i. con Atto Dirigenziale n°3233 del 04/11/2019 e s.m.i.

L’Autorizzazione prevede lo stoccaggio dei seguenti quantitativi massimi:

  • 6.700 m3 per la messa in riserva (R13) di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi.
  • 60 m³ messa in riserva (R13) e deposito preliminare (D15) di rifiuti speciali non pericolosi decadenti dall’attività da avviare a trattamento presso altri impianti.

Disponiamo delle più moderne e avanzate tecnologie per il trattamento dei rifiuti speciali non pericolosi, con processo EoW.

Dal trattamento dei rifiuti produciamo:
  • Aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per   impiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade terre e conformi alle norme tecniche di settore UNI EN 13242:2008 (aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per l’impiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade), UNI EN 13285:2010 (miscele non legate – specifiche) e UNI EN 13043:2004 e s.m.i. (aggregati per miscele bituminose e trattamenti superficiali per strade, aeroporti e altre aree soggette a traffico);
  • Terre secondo la norme UNI EN 13242:2008 e UNI EN 13285:2010 per reinterri, riempimenti erimodellazioni.
  • Granulato conglomerato bituminoso per la produzione di miscele bituminose nel rispetto della norma UNI EN 13108 (serie da 1-7) e per la produzione di aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per l’impiego nella costruzione di strade, in conformità alla norma armonizzata UNI EN 13242, ad esclusione dei recuperi ambientali,
Tutti i materiali prodotti sono marcati CE con livello di attestazione 2+.

contattaci

LOGO GENESI
it_ITItalian

Transvecta SRL, Pavoni SPA e Vida sostengono Terres des Hommes e per questo Natale invitano i propri clienti, dipendenti e partner ad unirsi a loro e fare una donazione al fondo per bambini in fuga della guerra di terre des Hommes per portare un aiuto concreto a sempre più bambini.

(cliccando scarichi l'IBAN di Terres des Hommes)